XXX MARIPERMAN: LA FONDAZIONE SFIDA IL TROFEO CSSN – ENTI DI RICERCA

La Fondazione Franco Bardelli ha partecipato, nell’ambito della manifestazione per il “Trentesimo Trofeo Mariperman”, alla IV edizione del Trofeo CSSN – Enti di ricerca svoltasi a Le Grazie di Porto Venere (La Spezia) dall’8 all’11 giugno scorso.

Il Trofeo, che ha una cadenza biennale, ha visto la partecipazione di otto equipaggi di Enti di ricerca e Università che si sono dati battaglia a bordo di imbarcazioni J24 in regate a batteria.

Alla sfida, nelle acque del Golfo, hanno partecipato gli equipaggi del Polo Universitario Marconi, del Politecnico di Milano, della Fondazione Bardelli, dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia – INGV, dell’Ente per le Nuove tecnologie, l’Energia e l’Ambiente – ENEA, del Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Telecomunicazioni – CNIT, della Scuola Superiore Sant’Anna e del Centro di Supporto e Sperimentazione Navale – CSSN.

Trentesima edizione del Trofeo Mariperman e centotrentesimo anno dalla fondazione della Commissione Permanente per gli Esperimenti del Materiale da Guerra da cui il Centro di Supporto e Sperimentazione Navale (CSSN) ha ereditato le funzioni – ha dichiarato l’Ammiraglio Claudio Morellato, Direttore del CSSN –.Proprio per celebrare questo importante traguardo abbiamo pensato a un’edizione particolarmente densa di regate ed eventi scientifici e culturali strettamente legati alla vocazione marittima della Marina”.

Quest’anno, al fianco delle regate veliche, sono stati organizzati anche dei laboratori tecnico-scientifici dedicati ai più giovani. L’iniziativa, che ha riscosso grande successo, ha permesso di avvicinare i giovani al mondo scientifico nelle sue applicazioni legate all’ambiente marino.

Queste esperienze hanno consentito ai ragazzi di esplorare i fondali marini, scoprire le leggi della propagazione del suono sotto la superficie del mare, la magia della biologia marina e del mondo delle alghe, ed infine hanno garantito l’occasione di cimentarsi nella navigazione a vela, nell’esecuzione di nodi e dell’arte marinaresca.

Trent’anni or sono fui chiamato dall’Ammiraglio Fernando Gaddi, Direttore di Mariperman, e dall’amico Dino Nascetti, a quel tempo Capitano di Vascello, a contribuire alla realizzazione di una regata velica nell’ambito delle celebrazioni del centenario dell’Ente – ha commentato Il Dott. Giorgio Balestrero Presidente del Comitato dei Circoli Velici del Golfo della Spezia -. Doveva essere una manifestazione importante e tale infatti risultò ma non avremmo mai immaginato che si sarebbe ripetuta, anno dopo anno, risultando e confermandosi l’evento velico, e non solo velico, più significativo del Golfo”.

La classifica generale ha viso salire sul podio della IV edizione del Trofeo CSSN – Enti di ricerca rispettivamente il Polo Universitario Marconi; il Politecnico di Milano e l’Ente per le Nuove tecnologie, l’Energia e l’Ambiente – ENEA. In quarta posizione si è classificato l’equipaggio della Fondazione, seguito dal Centro di Supporto e Sperimentazione Navale – CSSN, dal Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Telecomunicazioni – CNIT, dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia – INGV e dall’equipaggio della Scuola Superiore Sant’Anna.

Federico Cabassi